Io e il mio libro

Io e il mio libro

“Noi dobbiamo attribuire la massima importanza al fatto che le fantasie che i bambini ascoltano per la prima volta debbano essere adatte nel modo più perfetto alla promozione della virtù”
( Platone)

image

image
La mia esperienza con ” Petit e il suo regalo di Natale” nasce dal desiderio di trasmettere e condividere valori che al giorno d’oggi sembrano essere dimenticati.
Avvolti da questa società frenetica e arrivista, spesso tendiamo infatti a dimenticare che ” il bello” è nella gioia della quotidianità dei nostri affetti.
Quotidianità: che bella parola! Allora perché non cercare di ricordarci ogni singolo giorno quanto sia unico, speciale ciò che ci circonda e che abbiamo?
Petit è il personaggio principale del mio libro. E’ un gattino di casa, che, suo malgrado, vivrà, nel corso della storia, avventure straordinarie. Il suo coraggio e la sua forza saranno messi a dura prova.
Pur avendo in più occasioni, possibilità di vivere vite più agiate, il suo sogno resterà sempre e comunque, quello di ritornare ai suoi affetti.
Con questo libro, di cui ho curato sia il testo che le illustrazioni, ho cercato di trasmettere la bellezza delle buone cose, l’amore e l’importanza della famiglia, la necessità di perseverare nei propri sogni, nella convinzione che leggere e credere nelle favole aggiunga magia alla vita, sia per i piccini che per gli adulti.
Per la realizzazione delle illustrazioni ho rifiutato categoricamente l’utilizzo del computer ed ho esclusivamente usato tecniche tradizionali.

image
Ormai i libri per bambini sono quasi tutti computerizzati, siamo nell’era del minimo sforzo/maggior guadagno…io ho voluto fare l’opposto, cercando di trasmettere l’amore per il disegno, per le pennellate autentiche che si devono vedere, per i colori e per le tecniche pittoriche.
Vorrei che i bambini avessero sempre tra le mani libri fatti con amore come quelli di una volta.
Invito tutti a leggerlo e cito uno dei miei autori preferiti, Gianni Rodari:

” Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi”

image
Me and my book

My experience with ” Petit e il suo regalo di Natale” ( ” Petit and his Christmas gift”) rises from the wish to share moral values that nowdays seem forgotten. I would like to convey the beauty of good feelings to children and remember it to adults.
We are enveloped by an arriviste and hasty society and we often hold out to forget that beauty is in the joy of our daily life and in our loved ones.

 

image
Petit is a kitten who lives extraordinary adventures, his courage and his strengh will be put in a hard test.
With this book I wish kids would understand the importance of family and believe in their goals, it’s basic to realize their dreams. It’s important to believe in fairy tales and add magic to life, both for children but adults also.
I haven’t wanted to use the computer for my illustrations but I always have used traditional paintings techiniques.

image
Now the books for children are all designed by computer, we are in the epoch less work/higher profit. I have wanted to do the exact opposite of that and I’ve tried to convey the love for drawing, for brushworks that you must see, for the colors and painting techniques.
I always wish children have books made with love as those at the past

image

 

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Bravissima! Mi piace tantissimo!

    1. Grazie mille Antonella!

Lascia un commento