Come rimettersi in forma con Exante!

Come rimettersi in forma con Exante!

Ciao a tutti e buon venerdì! Da circa due settimane ho iniziato una nuova dieta con Exante.

A marzo e aprile, durante la quarantena, purtroppo ho mangiato di più… in effetti molto di più e mi sono mossa poco. Io sono letteralmente una scheggia mentre lavoro e corro avanti e indietro tutto il giorno. Ora la mia vita in quel senso è cambiata e ancora adesso sto lavorando parecchio da casa. Ovviamente tutto questo ha contribuito e a un certo punto mi sono sentita davvero gonfia e i jeans stentavano a entrarmi 🙈

Così ho pensato fosse arrivata l’ora di riprendere le sane abitudini, facendo un po’ di sport e una dieta ricca di proteine, abbinando sempre molta frutta e verdura. Ora sto già iniziando a sentirmi molto meglio. Innanzitutto più energica, ma anche meno gonfia e più tonica.

Exante offre prodotti salutari di qualità, arricchiti con 27 vitamine e minerali, nonché ricchi di proteine e fibre. Sono comodi e pratici grazie alle bustine monodose. Si tratta di pasti sostitutivi e sul sito c’è davvero l’imbarazzo della scelta tra frullati, barrette, zuppe, dessert, ecc. 

Oltre agli effetti benefici ottenuti, una cosa grandiosa è stata la comodità di non dover cucinare e avere molto più tempo a disposizione per fare altro.

Le confezioni sono carinissime e colorate, infiniti sono i gusti in modo da non annoiare mai il palato.

Tutti i pasti sono studiati scientificamente per essere completi a livello nutrizionale, pur avendo solo 200 calorie! 

Chi mi ha seguito negli ultimi due anni  sa quanto io mi fidi di questa dieta. Ho sempre ottenuto dei risultati strabilianti e trovo i prodotti di Exante davvero squisiti.

Questa mattina mi sono pesata e con mia grande felicità avevo perso 3 kg e mezzo! Così ho deciso di scrivere per filo e per segno quello che ho mangiato in questi giorni in modo da potervi aiutare a seguire una traccia.

Giorno 1:

Colazione: 1/2 l. di acqua naturale a temperatura ambiente + 1 caffè senza zucchero. Dopo circa 10 minuti ho bevuto un Frullato Exante

Spuntino: un frutto

Pranzo: insalata con sedano, finocchio, pomodori e cipolla. Come condimento ho utilizzato un po’ di aceto balsamico, limone e un filo di olio extravergine d’oliva.

Spuntino: un frutto

Cena: una Barretta Exante.

Prima di dormire ho sempre sgranocchiato qualcosa, come una mela oppure un paio di crackers.

Giorno 2:

Colazione: identica al giorno 1

Spuntino: un frutto

Pranzo: arrosto

Spuntino: un frutto

Cena: una Barretta Exante

Giorno 3:

Colazione: come il giorno 1

Spuntino: un frutto

Pranzo: 1 panino integrale con arrosto

Spuntino: un frutto

Cena: 1 Barretta Exante

Giorno 4:

Colazione: come i giorni precedenti

Spuntino: un frutto

Pranzo: macedonia di frutta

Spuntino: un frutto

Cena: 1 Frullato Exante

Giorno 5:

Colazione: come i giorni precedenti

Spuntino: un frutto

Pranzo: 1 panino integrale con bresaola

Spuntino: un frutto

Cena: insalata di polpo e gamberi rossi di Sicilia

Giorno 6:

Colazione: un Porridge Oats

Spuntino: uno yogurt bianco magro

Pranzo: 70 gr di pasta al pomodoro

Spuntino: un frutto

Cena: 1 Frullato Exante

Giorno 7:

Colazione: un Porridge Oats

Spuntino: frutti di bosco

Pranzo: 1 Barretta Exante

Spuntino: un frutto

Cena: 70 gr di riso integrale condito con olio extravergine d’oliva

La dieta doveva durare una settimana, ma mi sto trovando così bene e sto avendo dei risultati così gratificanti, che ho deciso di prolungarla ancora per qualche giorno.

Come spuntini ho quasi sempre scelto la frutta, solitamente fragole , mele e banane.

Grazie per aver letto e buon inizio weekend! Se avete bisogno di qualsiasi informazione, scrivetemi nei commenti qui sotto oppure anche in un messaggio privato su Instagram.

Per usufruire di uno sconto del 10% inserite il coupon ELENA10 al momento del check-out!

😘😘😘

Elena

PER ACQUISTARE IL POST-SHOP THE POST:

LINEA DI PRODOTTI EXANTE

Lascia un commento